G.I.E. S.r.l.
Germano Industrie Elettriche S.r.l.
GIE Srl, l'ENERGIA delle Isole Tremiti


La Società

 ->  Chi siamo

 ->  Dove siamo

 ->  Contattaci

 ->  Lavora con noi

Sportello on-line

 ->  Guida ai contratti

 ->  Connessioni attive

 ->  Tariffe elettriche

 ->  Consumi e Fatturazione

 ->  Letture

 ->  Segnalazioni

 ->  Diritti del Cliente

Info utili

 ->  Modulistica

 ->  Glossario e Definizioni

 ->  Novità e Comunicazioni

 ->  Risparmio energetico

 ->  F.A.Q.

 
  Numero verde Call Center 800642464

  Informazioni sulla Bolletta 2.0

  Riforma Tariffaria 2016-2018

  Bonus sociale elettrico
 > Home > La Società > Dove siamo

   Le Isole Tremiti



Anticamente chiamate Diomedee, sono quasi al centro del mare Adriatico fra lo "Sperone d'Italia" e la Dalmazia.
Distano 12 miglia e mezzo dalla più vicina costa, che è Torre Mileto, presso il Monte Devio, fra i laghi di Lesina e di Varano.
Vi si accede dai porti di Manfredonia, Vieste, Rodi Garganico e Peschici, dalla Provincia di Foggia, e dal porto di Termoli, dalla Provincia di Campobasso. Recentemente le Isole sono state collegate anche in via aerea con un elicottero che parte dall'aeroporto "Gino Lisa" di Foggia.

L'arcipelago delle Tremiti si compone dell'Isola di S.Nicola, l'Isola di S.Domino, entrambe abitate, dell'Isola di Capraia, dal Cretaccio e più distante da queste dell'Isola di Pianosa.



Cenni sulle principali Isole dell'arcipelago.

L'Isola di S.Nicola si può definire il capoluogo dell'Arcipelago, pur non essendo la più grande.
È l'Isola storica, l'isola della Badia, della quale si conservano i colossali avanzi, dai nativi detta di S.Nicola da una cappella che un pio eremita edificò in onore di quel Santo.
Ha una altezza massima sul mare di 75 metri, dotata recentemente di ascensori e montacarichi, ed ha una superficie di circa 42 ettari. Dista dal Cretaccio m 350, da S.Domino m 450 e da Caprara m. 1.350.
Si possono ammirare le imponenti e grandiose muraglie di cinta con le torri laterali superiori a difesa del Castello dei Badiali; al centro della fortezza si erge il Santuario di S.Maria a Mare con i suoi ricchissimi tesori d'arte.
Nell'Isola di S.Nicola è ubicato il palazzo municipale.

L'Isola di S.Domino è detta anche il "Giardino del Gruppo" perché è la più grande, ben basata, collinosa e coltivata, frastagliata di coste, con seni e pareti a picco, pittoresca con le sue tranquille cale e con le fantastiche grotte.
Ha una lunghezza di m 2.600, una larghezza massima di m 1.700, una superficie di 208 ettari ed una altezza massima sul mare di 116 metri.
L'Isola di S.Domino è l'Isola del turista, con la sua pineta, i faraglioni, le balze scoscese, le cale e le misteriose grotte. È l'Isola ove hanno sede un gran numero di Hotel, ristoranti, esercizi commerciali con una affluenza rilevante di villeggianti nel periodo estivo. Frequentata in maniera massiccia dai sub e da tutti gli amanti del mare che trovano nei suoi fondali delle vere meraviglie di flora e fauna marina.







CSS Valido!

Home  |  Contattaci  |  Mappa logo A privacyscore

Azienda certificata ISO9001
Privacy e Cookie Policy

©  2008-2019 Tutti i diritti riservati
Germano Industrie Elettriche S.r.l. , Via Luigi Zuppetta 7/D , 70121 BARI (BA) - Partita Iva 04353900725